4 febbraio 2023
avatar Amministratore

Reti idriche

Il sistema di scarico insonorizzato a innesto

Il sistema a innesto Silere di Valsir garantisce valori di rumorosità tra i più bassi sul mercato, resistenza alle temperature estreme e facilità di installazione

mercoledì 17 febbraio 2021

silere-cut

Eccellenti performance fonoisolanti, resistenza a temperature estreme e alle sostanze chimiche, facilità e velocità di installazione: sono queste le principali caratteristiche di Silere®, il sistema a innesto di tubi brevettato, industrializzato e prodotto da Valsir. I valori di rumorosità secondo EN 14366 sono tra i più bassi sul mercato: pari a 6 dB(A) con una portata di 2 l/s, misurati dal laboratorio Fraunhofer di Stoccarda (certificato P-BA 223/2006).

I materiali

I tubi e i raccordi Silere® sono realizzati con una miscela brevettata a base di polipropilene (PP) e cariche minerali (MF) dalle elevate caratteristiche meccaniche alle basse (resistenza all’urto fino a -20°C) e alte temperature (in esercizio continuo fino a 95°C). Il sistema può trasportare reflui in temperatura con PH compreso tra 2 e 12, ha una elevata resistenza ai più comuni agenti chimici ed è caratterizzato da una superficie interna estremamente liscia, tale da prevenire l’accumulo di depositi interni alle reti di scarico.

Versatilità e facilità di installazione

La guarnizione a labbro del bicchiere a innesto garantisce la tenuta idraulica e lo scorrimento del tubo per effetto delle dilatazioni termiche, mentre le caratteristiche geometriche del bicchiere assicurano facilità e velocità di posa, senza utilizzo di collanti, apparecchiature elettriche o attrezzature particolari.

La gamma è composta da tubi di lunghezza compresa tra 150 mm e 3000 mm ed è caratterizzata da un’ampia scelta di raccordi e accessori che permettono di realizzare le più svariate configurazioni impiantistiche. Dal diametro 58 mm e 78 mm per la realizzazione delle diramazioni ai piani, si arriva ai diametri 135 e 160 mm per collettori di scarico.


Quanto è silenzioso Silere? Così

Braga miscelatrice per edifici alti

Per edifici di altezza elevata o con elevato fattore di contemporaneità d’uso degli apparecchi sanitari Valsir propone la “braga miscelatrice”, che garantisce una ventilazione ottimale della colonna e delle diramazioni di scarico ai piani, limitando le variazioni di pressione nella rete. Questo sistema consente notevoli vantaggi ed economicità grazie alla possibilità di realizzare colonne singole (pertanto senza necessità di ventilazione parallela) in un unico diametro di110 mm con capacità di scarico più che doppie rispetto ai sistemi in ventilazione primaria, permettendo di collegare nella stessa colonna di scarico fino a 45 appartamenti. 

Scopri di più sul sito dell’azienda, oppure compila il form seguente: sarai ricontattato per maggiori informazioni.

Privacy – Trattamento dati personali ai sensi del Regolamento (EU) 2016/679 (GDPR)

Leggi l'informativa sulla privacy




Potrebbe interessarti

Aziende
Valsir investe ancora sulla salute e sul benessere dei propri collaboratori

Valsir, OLI, Marvon e Alba hanno organizzato in collaborazione con SYNLAB –...


Aziende
Valsir: premiato il merito nella cornice del Lago di Garda

L'azienda del Gruppo Silmar ha premiato i dipendenti con 20 e 30...


Aziende
Valsir scende in campo al Giro-E con due team

A guidare le due squadre ex-campioni del calibro di Igor Astarloa, Gianni...

Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Reti idriche copertina articolo
Pompa per l'aumento della pressione dell'acqua

Scala 2 di Grundfos è composta da pompa, motore, serbatoio, sensore, dispositivo...

Reti idriche copertina articolo
Eliminare il calcare nei sistemi di distribuzione dell’acqua

Basato sul principio dell'elettrolisi galvanica, Aquabion riduce le incrostazioni calcaree che si...

Dello stesso autore


Fisco
Ecobonus e Bonus Casa, è online il portale 2023 per l'invio dei dati a ENEA

Il termine di 90 giorni per la trasmissione dei dati all’ENEA per...

Progetti
Il passato incontra il futuro in una residenza di lusso nella campagna toscana

Nel progetto Colle Allegro impiegata la tecnologia Vimar per il controllo dell’illuminazione...