4 febbraio 2023
avatar Amministratore

Solare e fotovoltaico

Architettura Solare in contesti di pregio, un premio speciale per committenti, progettisti e imprese

Bandito dal progetto “BIPV meets history”, il premio sarà assegnato a un progetto di risanamento energetico di un edificio storico che utilizzi il fotovoltaico integrato

giovedì 9 aprile 2020

villa-2610813_640

Il Progetto “BIPV meets history bandisce un “Premio Speciale Architettura Solare in contesti di pregio” nell’ambito dei Premi In/Architettura 2020. Il premio è assegnato a un intervento che dimostri il fortunato dialogo tra: la conservazione del patrimonio edilizio e paesaggistico di valenza culturale; il miglioramento dell’efficienza energetica e del comfort ambientale interno; la riduzione dell’impronta ecologica degli edifici.

In particolare, sarà premiato un progetto di risanamento energetico di un edificio storico (villa, palazzo, castelli, edificio rurale, archeologia industriale, ecc.) o di un’opera ubicata in contesti architettonici, paesaggistici o naturalistici di pregio (centro storico, parco o riserva naturale, ambiente montano o marino, ecc.) che utilizzi il fotovoltaico integrato (anche denominato BIPV). A ricevere il premio saranno i tre principali soggetti che hanno contribuito alla realizzazione dell’intervento: committente, progettista o studio di progettazione, impresa esecutrice.

l Premio sarà assegnato all'opera che presenti le seguenti caratteristiche:

  • sia ubicata in Italia o in Svizzera;
  • sia terminata nell'arco temporale compreso tra il 2014 e il 2020;
  • sia stata realizzata nell’ambito di un risanamento energetico di un edificio storico o di un’opera inserita in un contesto architettonico, paesaggistico o naturalistico di pregio;
  • che tale risanamento energetico preveda l’inserimento del fotovoltaico integrato.

Per partecipare al premio bisogna presentare i seguenti documenti: 

  • Titolo e identificazione dell’opera (destinazione d’uso, località);
  • Testo descrittivo dell’opera in lingua italiana della lunghezza massima di 2000 battute (spazi inclusi) in cui siano evidenziate il pregio architettonico o paesaggistico e le metodologie scelte nell’integrazione di tecnologie fotovoltaiche oltre ai dati di produzione energetica; 
  • Dati del Progettista o dello Studio di progettazione (nome, cognome, denominazione studio, qualifica, recapiti); dati del Committente (tipologia -pubblico, privato- denominazione, recapiti); dati dell’Impresa esecutrice (denominazione, recapiti);
  • Anno di ultimazione dell’opera;
  • Minimo di 10 immagini dell’intervento (formato jpg - dimensione minima 2000x1500 pixel), uno o più disegni (formato jpg o pdf);
  • Eventuale bibliografia relativa all’opera segnalata.

I Premi In/Architettura 2020 sono banditi dall’Istituto Nazionale di Architettura e dall’ Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE), in collaborazione con Archilovers e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e di Anci, con l’obiettivo di promuovere il valore dell’opera costruita, intesa come esito della partecipazione di soggetti diversi (committente, imprenditori, produttori di componenti, progettisti).

Per candidarti, clicca qui. Le candidature sono aperte fino al 18 maggio 2020.

Potrebbe interessarti

Ultime notizie
Festival Architettura, al via la seconda edizione

Focus sul ruolo dell’architettura come catalizzatore sociale, come interfaccia del dialogo tra...



Ultime notizie
Architettura, a Diébédo Francis Kéré il Pritzker 2022

Per i suoi progetti carichi di impegno sociale, dalle istituzioni scolastiche alle...

Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Dello stesso autore


Fisco
Ecobonus e Bonus Casa, è online il portale 2023 per l'invio dei dati a ENEA

Il termine di 90 giorni per la trasmissione dei dati all’ENEA per...

Progetti
Il passato incontra il futuro in una residenza di lusso nella campagna toscana

Nel progetto Colle Allegro impiegata la tecnologia Vimar per il controllo dell’illuminazione...