Fisco

Premio Aidia: ancora tempo fino al 30 settembre per presentare la propria candidatura

Prorogata la scadenza del concorso fino alle 13.00 del 30 settembre in virtù della pausa estiva

lunedì 1 agosto 2022 - Redazione Build News

AIDIAA

C’è tempo fino alle ore 13.00 del 30 settembre per la presentazione delle candidature al Premio Aidia "Idee per un mondo che cambia".

L’Aidia ha infatti ritenuto, in considerazione della pausa estiva, di aggiornare il calendario del bando per consentire la più ampia partecipazione delle colleghe a questa Prima edizione del Premio Aidia, che mira a valorizzare la professonalità, l’ingegno e le competenze della donna che lavora nell’ambito scientifico e tecnico e si allinea alle strategie europee per lo Sviluppo Sostenibile a sostegno di azioni sulla parità di genere in coerenza con l’obiettivo 5 dell’Agenda 2030, sottoscritta dai governi delle Nazioni Unite e approvata dall’ONU.

Il concorso è patrocinato dal CNI, dal CNAPPC, dall’Inarcassa, dalla FIDAPA e da #Inclusione Donna.

I criteri che l’Aidia ha ritenuto fondamentali e significativi per l’assegnazione dei Premi sono il miglioramento della qualità della vita; l’innovazione nella realizzazione dell’idea; l’originalità nella scelta delle soluzioni; le ricadute positive nella società e nella vita professionale. La partecipazione al concorso è gratuita ed è consentita sia in forma singola che in gruppo, purchè la capogruppo sia una donna.

La Commissione attribuirà alle prime tre migliori iniziative realizzate, un premio in denaro di € 2.000 a ciascuna. Sostengono l’iniziativa Leroy Merlin, Orsolini e Caleffi, aziende che da sempre si impegnano nei settori dell’ingegneria e dell’architettura con particolare attenzione verso l’inclusività delle donne.

La valutazione delle proposte candidate sarà affidata a una Giuria di 8 donne tra cui la Presidente Nazionale Aidia le ideatrici del Premio e professioniste di spessore nel mondo dell’Architettura e dell’Ingegneria e dei Consigli Nazionali:

  • Maria Acrivoulis - Presidente Nazionale AIDIA;
  • Donatella Cristiano – Vice Presidente Nazionale AIDIA;
  • Alessandra Ferrari - Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori;
  • Emilia Garda – Politecnico di Torino – Consiglio Nazionale AIDIA:
  • Margherita Guccione - Direzione scientifica e coordinamento Grande MAXXI;
  • Tullia Iori – Università di Roma Tor Vergata;
  • Ania Lopez - Consiglio Nazionale Ingegneri;
  • Rossella Palermo – Tesoriere Nazionale AIDIA.

La  cerimonia  di  premiazione  è  prevista  al  MAXXI  il  prossimo 25  Novembre alle  ore  15.00  nel  corso  del Convegno "Idee per un mondo che cambia", convegno che sarà uno dei momenti di riflessione centrale di questi ultimi due anni, che per il mondo sono stati anni di cambiamenti umani e professionali e per l’Aidia hanno significato la ricerca di un rinnovamento interno che adeguandosi ai cambiamenti in atto rafforzasse il ruolo di un associazione di genere che da 65 anni valorizza il pensiero e il lavoro della donna e che in questo periodo ha dovuto raccogliere sfide e intraprendere cammini complessi al fianco delle colleghe.

Maggiorni informazioni e il Bandosono disponibili al link.

Il nuovo codice dei contratti pubblici dal 1° luglio, cosa cambia?

Scatta dal 1° luglio l’efficacia del nuovo codice dei contratti pubblici, noto... Leggi


Riforma della giustizia pronta per l’esame in Parlamento

L’era post Berlusconi comincia con la presentazione del disegno di legge sulla... Leggi

Potrebbe interessarti


Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Fisco copertina articolo
Camini e canne fumarie, perché tutti questi incendi?

Negli edifici ristrutturati gli incendi dei tetti ventilati sono aumentati di numero....

Fisco copertina articolo
Quale deve essere la distanza della canna fumaria dal confine di proprietà?

Le bocche dei camini devono essere posizionate in modo tale da consentire...

Dello stesso autore