Ultime notizie

Dalla BEI 11 miliardi per il clima ed energia pulita, imprese, trasporti sostenibili, sanità e investimenti urbani

4 miliardi di euro a energia pulita, azione per il clima e risorse idriche, 3,4 miliardi ai trasporti sostenibili, 2,2 miliardi agli investimenti delle imprese e alla R&S aziendale e 1,2 miliardi alla sanità e allo sviluppo urbano

mercoledì 23 novembre 2022 - Redazione Build News

Bei

Il Consiglio di amministrazione della Banca europea per gli investimenti (BEI) ha approvato il 17 novembre scorso nuovi finanziamenti pari a 10,9 miliardi di euro, per dare impulso agli investimenti all'azione per il clima e all’energia pulita, a quelli delle imprese, alla sanità e ai trasporti sostenibili in tutta Europa e nel mondo.

4 MILIARDI DI EURO ALL'ENERGIA PULITA, ALLA RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI ALL'AZIONE PER IL CLIMA. Il Consiglio di amministrazione della BEI, riunitosi a Lussemburgo, ha approvato investimenti diretti ad accrescere la produzione di energia rinnovabile, ad ammodernare le reti energetiche e a potenziare l’efficienza energetica.

Sono compresi nuovi finanziamenti volti a rafforzare le reti energetiche in Spagna, nella Repubblica ceca e in Moldavia, ad ammodernare il teleriscaldamento e ad aumentare l'uso della biomassa per la produzione di energia.

Via libera anche al cofinanziamento della BEI a progetti di sviluppo regionale, sostenuti dall'Unione europea, in tutta la Grecia e l'Estonia. Approvati inoltre investimenti urbani sostenibili a Cipro riguardanti la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici.

Il CdA ha appoggiato tre nuove iniziative specifiche che semplificano il finanziamento di progetti del settore privato e che concernono l’energia rinnovabile, l’efficienza energetica e l’accesso all'energia in Africa, anche attraverso il finanziamento in venture debt per le imprese innovative che contribuiscono ad accelerare l'uso sostenibile dell'energia nel continente.

3.4 MILIARDI DI EURO AI TRASPORTI SOSTENIBILI. Il Consiglio di amministrazione della BEI ha approvato finanziamenti ai trasporti sostenibili nuovi in Europa, nei Balcani occidentali e in Africa.

Il Consiglio si è detto d’accordo anche in merito alle proposte per finanziare una nuova via navigabile interna di 107 km che collega i fiumi Senna e Schelda, una nuova linea di bus elettrici e di navette fluviali a Bordeaux, i trasporti urbani sostenibili a Firenze, il rafforzamento della resilienza degli aeroporti spagnoli, la riqualificazione della linea 2 della metropolitana del Cairo e l’ammodernamento di 230 km di ferrovia tra Belgrado e Nis, lungo il Corridoio X in Serbia.

2,2 MILIARDI DI EURO AGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE E ALL’INNOVAZIONE AZIENDALE. La BEI ha concordato di sostenere nuove iniziative di finanziamento del settore privato con partner finanziari locali per potenziare gli investimenti delle imprese nell’azione per il clima in Italia e in Bulgaria, e di destinare risorse anche a favore delle imprenditrici in Romania.

Il Consiglio della BEI ha inoltre approvato il finanziamento di 500 milioni di euro per investimenti nell’agricoltura e nella bioeconomia condotti da parte di cooperative e società in tutta Europa.

Il CdA ha confermato i finanziamenti diretti a sostegno degli investimenti aziendali di ampia portata in ricerca e sviluppo, realizzati da aziende del settore automobilistico, delle celle a combustibile, dei semiconduttori e di software.

1,2 MILIARDI DI EURO ALLA SANITÀ E ALLO SVILUPPO URBANO. Il Consiglio ha dato il via libera a nuovi finanziamenti BEI finalizzati all’ammodernamento delle infrastrutture idriche e fognarie di Varsavia, alla costruzione di un nuovo ospedale in Spagna e alla riqualificazione del sistema di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti in cinque città dell’Argentina.

Il quadro riepilogativo dei progetti approvati

Il nuovo codice dei contratti pubblici dal 1° luglio, cosa cambia?

Scatta dal 1° luglio l’efficacia del nuovo codice dei contratti pubblici, noto... Leggi


Riforma della giustizia pronta per l’esame in Parlamento

L’era post Berlusconi comincia con la presentazione del disegno di legge sulla... Leggi

Potrebbe interessarti


Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Ultime notizie copertina articolo
Legge di Bilancio 2018: novità su Iva 10% per i beni significativi

La fattura emessa dal prestatore che realizza l’intervento di recupero agevolato deve...

Dello stesso autore