Ultime notizie

MiSE: gli elettricisti non possono installare i contabilizzatori di calore e le valvole termostatiche

L'installazione dei contabilizzatori e delle connesse valvole termostatiche è di pertinenza esclusiva delle imprese abilitate a installare impianti di riscaldamento e climatizzazione

martedì 14 giugno 2016 - Redazione Build News

1_contabilizzatore_condominio

La Direzione generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica del Ministero dello Sviluppo economico, ha risposto con un parere ad un quesito formulato da Cna Installazione Impianti in merito all’abilitazione necessaria per l’installazione dei contabilizzatori di calore e delle valvole termostatiche.

Il quesito era stato posto in quanto non pochi amministratori di condominio, citando un parere dell’Ufficio Studi di una loro associazione di categoria, sostenevano che l’installazione di un contabilizzatore, erroneamente considerato “impianto elettronico”, fosse competenza di imprese abilitate ai sensi della lett. b) del DM 37/08, e cioè gli elettricisti. “Tale erronea valutazione – ha dichiarato Guido Pesaro, Responsabile Nazionale di Cna Installazione Impianti - aveva creato non pochi problemi alle nostre imprese del settore termico a cui spesso gli amministratori di condominio avevano negato la possibilità di concorrere alle gare per l’installazione di questi dispositivi elettronici, asserviti naturalmente ad un impianto termico, nei condomini da loro amministrati. La risposta del Ministero alla nostra richiesta di chiarimenti – ha proseguito Pesaro - tutela i legittimi interessi delle nostre imprese che non sarebbero certamente stati salvaguardati da interpretazioni erronee della norma”.

Il MiSE, nel concordare con la valutazione espressa da Cna Installazione Impianti, ha chiarito che “l’attività di installazione e delle connesse valvole termostatiche (…) deve considerarsi rientrante nelle attività di installazione dell’impianto di riscaldamento”. Di conseguenza, prosegue la nota del Ministero dello Sviluppo Economico, “l’attività di installazione dei suddetti apparecchi resta di esclusivo appannaggio delle sole imprese abilitate all’esercizio dell’attività di cui alla lett. c), (...) ancorché trattasi di abilitazione limitata ai soli impianti di riscaldamento”. Dunque, l'installazione dei contabilizzatori e delle connesse valvole termostatiche è di pertinenza esclusiva delle imprese abilitate a installare impianti di riscaldamento e climatizzazione.

Il nuovo codice dei contratti pubblici dal 1° luglio, cosa cambia?

Scatta dal 1° luglio l’efficacia del nuovo codice dei contratti pubblici, noto... Leggi


Riforma della giustizia pronta per l’esame in Parlamento

L’era post Berlusconi comincia con la presentazione del disegno di legge sulla... Leggi

Potrebbe interessarti

Ultime notizie
Al via oggi Chillventa 2022

La fiera leader mondiale per la tecnologia di refrigerazione si terrà a...


Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Ultime notizie copertina articolo
Legge di Bilancio 2018: novità su Iva 10% per i beni significativi

La fattura emessa dal prestatore che realizza l’intervento di recupero agevolato deve...

Dello stesso autore