Leggi

NTC 18 e legno strutturale: nuovi corsi di formazione per i direttori tecnici della produzione

CSLLPP: i Direttori tecnici che abbiano già seguito un Corso di formazione ai sensi delle previgenti norme tecniche 2008, entro il 20 febbraio 2021 dovranno provvedere a dotarsi di un nuovo attestato di partecipazione ad un Corso di aggiornamento, organizzato ai sensi delle NTC 2018

giovedì 24 ottobre 2019 - Redazione Build News

1_a_b_a-nuove-ntc-norme-tecniche-costruzioni

Sulla pagina iniziale del sito internet del Consiglio superiore dei lavori pubblici è stata a suo tempo pubblicata la nota n. 3187 del 21 marzo 2018 con la quale si è inteso fornire “prime indicazioni” per l’applicazione del nuovo D.M. 17.01.2018 – aggiornamento delle Norme Tecniche per le Costruzioni - con riferimento ai procedimenti di competenza del Servizio Tecnico Centrale relativi alle attività degli operatori economici coinvolti, in quanto destinatari dei provvedimenti autorizzativi e/o di qualificazione di competenza dello stesso Servizio.

In particolare, per quanto riguarda il legno strutturale, si rammenta che sono stati introdotti nuovi Corsi di formazione e di Aggiornamento per “Direttori tecnici della produzione ”, a cadenza triennale. Ne consegue che i Direttori tecnici che abbiano già seguito un Corso di formazione ai sensi delle previgenti norme tecniche 2008, entro il termine di tre anni a far data dall’entrata in vigore delle NTC 2018 (ovvero entro il 20 febbraio 2021) dovranno provvedere a dotarsi di un nuovo attestato di partecipazione ad un Corso di aggiornamento, organizzato ai sensi delle NTC 2018.

In caso di mancato aggiornamento, la qualificazione di Direttore tecnico decade automaticamente. Inoltre, la mancata dimostrazione del possesso dell’attestato di partecipazione ai corsi in questione, comportando la decadenza dell’idoneità del Direttore di stabilimento, determina il conseguente venir meno dei requisiti previsti per la stessa ditta (Centro di trasformazione o Produttore) e quindi l’automatica decadenza della validità dell’attestato di qualificazione ricevuto. In seguito, le ditte titolari degli attestati rilasciati dal STC dovranno continuamente verificare che il proprio direttore di stabilimento, partecipando periodicamente ai corsi di aggiornamento autorizzati dal Servizio, sia sempre in possesso di un valido attestato. I Corsi in questione devono essere “preventivamente approvati” dal STC; pertanto, tutte le Organizzazioni che in passato hanno già organizzato Corsi per Direttori tecnici di stabilimento, dovranno presentare apposita domanda documentata al STC per ottenere la relativa autorizzazione ai sensi delle nuove NTC 2018.

Si fornisce nel seguito l’elenco, soggetto a periodico aggiornamento, delle Organizzazioni e degli Enti che hanno già ottenuto la formale autorizzazione all’organizzazione dei Corsi, ai sensi del punto 11.8.1 delle vigenti NTC 2018:

CONLEGNO — Consorzio Servizi Legno Sughero, Foro Buonaparte, 12, 20121 Milano.

Il nuovo codice dei contratti pubblici dal 1° luglio, cosa cambia?

Scatta dal 1° luglio l’efficacia del nuovo codice dei contratti pubblici, noto... Leggi


Riforma della giustizia pronta per l’esame in Parlamento

L’era post Berlusconi comincia con la presentazione del disegno di legge sulla... Leggi

Potrebbe interessarti
Mercato
Filiera legno-arredo gennaio-febbraio: stabile l'export, mobili -13,8% a marzo

Feltrin (FederlegnoArredo): “Unica nota positiva che al momento lascia un po’ di...



Prodotti
Pareti in legno dalla storia unica

Stilart Wall di Stile è la nuova collezione dedicata ai pavimenti in...

Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Leggi copertina articolo
In vigore la Norma UNI 14825 per gli impianti di raffrescamento

Metodi di prova e valutazione a carico parziale e calcolo del rendimento...

Dello stesso autore