4 febbraio 2023
avatar Redazione Build News

Academy

Certificazione energetica edifici: nuova FAQ del MiSE sul trattamento acqua negli impianti termici

Per gli impianti termici dedicati alla climatizzazione invernale è sempre obbligatorio il trattamento dell’acqua nel circuito di riscaldamento

giovedì 4 agosto 2016

1_faq_quesiti

Per gli impianti termici dedicati alla climatizzazione invernale è sempre obbligatorio il trattamento dell’acqua nel circuito di riscaldamento, lo è in entrambi i circuiti (riscaldamento e sanitario) se l’impianto produce anche acqua sanitaria (caldaia combinata). Il trattamento è invece consigliato nel caso di impianti termici adibiti alla sola produzione di acqua calda sanitaria (scaldacqua).

Lo ha chiarito il Ministero dello Sviluppo economico in una faq sul DM requisiti minimi, pubblicata insieme ad altre il 1° agosto scorso (LEGGI TUTTO).

FAQ 2.27. La faq in questione è la 2.27 che riportiamo:

D. Oltre all’obbligatorio trattamento dell’acqua previsto per il circuito di riscaldamento è obbligatorio anche il trattamento per l’impianto di acqua calda sanitaria?

R. Il trattamento dell'impianto di acqua calda sanitaria di cui al paragrafo 2.3, comma 5 dell’Allegato 1, è obbligatorio per gli impianti termici per la climatizzazione invernale, indipendentemente dal fatto che l’impianto produca o no acqua calda sanitaria. Per gli impianti di climatizzazione invernale che producano anche acqua calda sanitaria, il trattamento è obbligatorio per entrambi i circuiti.

Tale trattamento è comunque consigliabile anche per gli impianti di sola produzione di acqua calda sanitaria.

Aqua Italia (Associazione delle aziende costruttrici di impianti per il trattamento delle acque primarie, federata ad Anima – Confindustria) ha espresso soddisfazione per questi chiarimenti.

Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Dello stesso autore