4 febbraio 2023
avatar Redazione Build News

Ultime notizie

Lavoratori autonomi, dal 1° maggio le domande per l'indennità ISCRO

Inps: fino al 31 ottobre 2022 è possibile richiedere l’Indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa, rivolta ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata che esercitano per professione abituale attività di lavoro autonomo

lunedì 11 aprile 2022

professionisti-autonomi

A decorrere dal 1° maggio 2022 sarà possibile presentare la domanda di indennità ISCRO per l’anno 2022. Lo precisa l'Inps nel messaggio 7 aprile 2022, n. 1569.

La legge di bilancio 2021 ha introdotto, in via sperimentale per il triennio 2021-2023, l’Indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa (ISCRO), rivolta ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata che esercitano per professione abituale attività di lavoro autonomo.

Per fruire dell’indennità ISCRO gli interessati devono presentare domanda all'INPS in via telematica entro il 31 ottobre dell’anno di riferimento. Per l’anno in corso sarà possibile richiederla dal 1° maggio al 31 ottobre 2022.

L’accesso alla prestazione ISCRO è ammesso una sola volta nel triennio 2021-2023. Non potranno, quindi, accedere all’indennità per il 2022 coloro che ne hanno già fruito per il 2021.

Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Ultime notizie copertina articolo
Legge di Bilancio 2018: novità su Iva 10% per i beni significativi

La fattura emessa dal prestatore che realizza l’intervento di recupero agevolato deve...

Dello stesso autore