4 febbraio 2023
avatar Redazione Build News

Ultime notizie

Linee Guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni: dal CSLP una prima raccolta di quesiti e risposte

Il Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha istituito il 21 ottobre 2020 la Commissione di monitoraggio delle Linee Guida

venerdì 5 febbraio 2021

1_a_b_a-consiglio-sup-LLPP-y

Il Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha istituito il 21 ottobre 2020 la Commissione di monitoraggio delle Linee Guida per la “Classificazione del Rischio sismico delle costruzioni” detta “Sismabonus”, prevista dal D.M. n. 58 del 28 febbraio 2017. Lo strumento è finalizzato a mitigare gli effetti dei terremoti, salvaguardando le vite umane e contenendo i costi della ricostruzione, incentivando gli interventi preventivi volontari sul patrimonio edilizio esistente.

La Commissione, di cui è capofila il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è trasversale e vede la presenza di tutte le istituzioni e le diverse figure coinvolte a vario titolo nella specifica tematica.

È pervenuta dal CSLP una prima raccolta di quesiti e relative risposte.

La Commissione, che è stata integrata con la presenza di rappresentanti delle professioni tecniche, si prefigge il compito di analizzare e dare anche risposte univoche ai numerosi quesiti già pervenuti, oltre che su aspetti riguardanti interventi di messa in sicurezza dei fabbricati, anche su aspetti relativi al contenimento energetico delle costruzioni, alle procedure di applicazione delle misure fiscali, alle ricadute in ambito di protezione civile e, quindi, la pianificazione della mitigazione del rischio sismico e di gestione dello stesso in emergenza. La rappresentanza dei professionisti tecnici è coordinata dal Presidente CNI Armando Zambrano e la presenza anche di Giovanni Cardinale (Vice Presidente CNI), Remo Vaudano (Consigliere CNI) e Fabrizio Pistolesi (CNAPPC).

Di questa Commissione fanno parte i rappresentanti di tutti gli Enti, Ministeri, Centri di ricerca, Associazioni che hanno un ruolo nell’attuazione degli artt. 119-121 della legge 77/2020 e quindi nel processo economico, sociale e tecnico che viene sintetizzato nella parola 110%: Mit, Mise, Mef, Giustizia amministrativa, Enea, Agenzia delle Entrate, Corte dei Conti, Avvocatura dello Stato, Ance, Ania, Abi, Consigli Nazionali degli Ingegneri e degli Architetti, Università, Cnr, Protezione Civile, Esperti con diverse competenze. La Commissione risponderà anche alle questioni interpretative della norma sollevate dagli Enti preposti.

In allegato una prima raccolta di quesiti e relative risposte pervenuta dal CSLP

Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Ultime notizie copertina articolo
Legge di Bilancio 2018: novità su Iva 10% per i beni significativi

La fattura emessa dal prestatore che realizza l’intervento di recupero agevolato deve...

Dello stesso autore