Ultime notizie

Tetto al prezzo del gas, raggiunta l'intesa politica al Consiglio Affari Energia di Bruxelles

Il Consiglio Energia ha approvato il tetto a 180 euro a megawattora. “E’ la vittoria dei cittadini italiani ed europei che chiedono sicurezza energetica”, ha commentato il ministro Pichetto Fratin

martedì 20 dicembre 2022 - Redazione Build News

a-pichetto-ministero-ambiente

È stata raggiunta al Consiglio Affari Energia di Bruxelles l'intesa politica sul tetto al prezzo del gas a 180 euro a megawattora.

"Il Consiglio Energia ha approvato il tetto al prezzo del gas. E’ la vittoria dei cittadini italiani ed europei che chiedono sicurezza energetica. E’ la vittoria dell’Italia che ha creduto e lavorato per raggiungere questo accordo", ha commentato il Ministro all'Ambiente e Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin.

IDROGENO, L'ITALIA DICE NO A SEPARAZIONE PRODUTTORI – GESTORI RETE. Nel corso del dibattito al Consiglio Energia a Bruxelles, Pichetto Fratin ha detto che l’Italia è contraria a uno dei punti della proposta della Commissione europea sull’avvio del mercato dell’idrogeno: quello che prevede la separazione tra chi produce e fornisce idrogeno con i futuri gestori delle reti di distribuzione.

“Apprezziamo l’impostazione del pacchetto di misure, ma il principale punto critico per l’Italia riguarda il regime di ‘unbundling’ dei futuri gestori delle reti di idrogeno. Nella fase di avvio – ha spiegato il Ministro – proponiamo un approccio graduale e flessibile, garantendo condizioni di parità agli operatori”. “Riteniamo - ha detto Pichetto - che l’applicazione del modello di separazione societaria fin da subito possa ostacolare lo sviluppo dell’idrogeno, impedendo ai gestori di investire nella produzione mentre devono svilupparsi le reti di trasporto”. Servirebbe dunque, ha chiarito il Ministro Pichetto, “un approccio graduale, soggetto alla verifica delle Autorità di regolazione, per non pregiudicare l’accesso non discriminatorio alle fonti di mercato”.

Il nuovo codice dei contratti pubblici dal 1° luglio, cosa cambia?

Scatta dal 1° luglio l’efficacia del nuovo codice dei contratti pubblici, noto... Leggi


Riforma della giustizia pronta per l’esame in Parlamento

L’era post Berlusconi comincia con la presentazione del disegno di legge sulla... Leggi

Potrebbe interessarti


Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Ultime notizie copertina articolo
Legge di Bilancio 2018: novità su Iva 10% per i beni significativi

La fattura emessa dal prestatore che realizza l’intervento di recupero agevolato deve...

Dello stesso autore