Leggi

Requisiti acustici prestazionali degli edifici e legno strutturale in cantiere: consultazione UNI

Sono in inchiesta pubblica finale, con scadenza 8 agosto e 19 settembre, un rapporto tecnico e un progetto di norma

venerdì 22 luglio 2022 - Redazione Build News

Uni-nuovo-logo

Sono in inchiesta pubblica finale, con scadenza 8 agosto e 19 settembre, un rapporto tecnico e un progetto di norma.

È la commissione UNI/CT 022 Legno che propone il rapporto tecnico UNI1610571 dal titolo “Legno strutturale - Linee guida per i controlli di accettazione in cantiere”. Questo documento fornisce i principi per procedere al controllo della conformità in fase di accettazione in cantiere dei prodotti a base di legno ad uso strutturale. Nei casi in cui sorgano dubbi sulla qualità degli elementi forniti in cantiere, o sulla rispondenza degli stessi a quanto dichiarato nella documentazione accompagnatoria, il Direttore dei Lavori ha facoltà di chiedere l’esecuzione di prove integrative di accettazione volte a valutare le prestazioni in accordo ai metodi di indagine specificati al punto 6 del presente rapporto tecnico. Nell’ambito delle proprie responsabilità, al fine di garantire il corretto svolgimento delle procedure di controllo e di accettazione in cantiere, e delle successive fasi di esecuzione delle opere, il Direttore dei Lavori può avvalersi del supporto di soggetti terzi in possesso di adeguate conoscenze in merito alle caratteristiche del legno massiccio e dei prodotti a base di legno ad uso strutturale, ai processi produttivi e ai criteri realizzativi.

Proseguiamo con la Commissione UNI/CT 002 Acustica e vibrazioni e il progetto UNI1607465Acustica in edilizia - Classificazione acustica delle unità immobiliari - Procedura di valutazione e verifica in opera”. Il documento definisce, in riferimento ad alcuni requisiti acustici prestazionali degli edifici, i criteri per la loro misurazione e valutazione. Su tale base stabilisce inoltre una classificazione acustica (in riferimento ad ognuno dei requisiti) per l’intera unità immobiliare (salvo alcune tipologie). È infine proposta una valutazione sintetica (con un unico indice descrittore) dell’insieme dei requisiti per unità immobiliare. I criteri stabiliti sono applicabili a tutte le unità immobiliari con destinazione d’uso diversa da quella agricola, artigianale e industriale.

Il nuovo codice dei contratti pubblici dal 1° luglio, cosa cambia?

Scatta dal 1° luglio l’efficacia del nuovo codice dei contratti pubblici, noto... Leggi


Riforma della giustizia pronta per l’esame in Parlamento

L’era post Berlusconi comincia con la presentazione del disegno di legge sulla... Leggi

Potrebbe interessarti
Mercato
Filiera legno-arredo gennaio-febbraio: stabile l'export, mobili -13,8% a marzo

Feltrin (FederlegnoArredo): “Unica nota positiva che al momento lascia un po’ di...


Mercato
Crimini in aumento, cala la produttività delle imprese edili

Secondo il report 2024 di BauWatch l’epidemia di furti nei cantieri ha...


Iscriviti alla newsletter di Build News

Rimani aggiornato sulle ultime novità in campo di efficienza energetica e sostenibilità edile

Iscriviti

I più letti sull'argomento


Leggi copertina articolo
In vigore la Norma UNI 14825 per gli impianti di raffrescamento

Metodi di prova e valutazione a carico parziale e calcolo del rendimento...

Dello stesso autore